La ricetta sarda per vivere oltre i cento anni

DA COSA DERIVA LA STRAORDINARIA LONGEVITÀ DEGLI ABITANTI DELL’OGLIASTRA?

Se la Sardegna è universalmente nota per le sue spiagge e il suo mare unico al mondo, il borgo di Ulassai rappresenta un’offerta alternativa altrettanto eccezionale: lo straordinario patrimonio ambientalistico è universalmente riconosciuto: le grotte di Su Marmuri sono considerate tra le più importanti d’Europa. Tra i record che caratterizzano questo incantevole angolo di Ogliastra, anche l’appartenenza certificata a una delle cinque “zone blu” del mondo, ovvero i luoghi del pianeta con il più alto tasso di longevità. I motivi di tale longevità sono stati attribuiti alla carenza genetica dell’enzima G6PD, il che si pensa sia collegato al loro isolamento prolungato dalle altre comunità. Inoltre, gli studiosi hanno individuato diversi altri fattori che contribuiscono, inclusi il clima mite subtropicale e la purezza dell’aria. Quasi tutti i centenari provengono dalle zone rurali, dove la vita campestre influisce positivamente sul benessere fisico. Secondo i ricercatori, ecco i 10 alimenti che contribuirebbero a vivere oltre i canto anni…

Vuoi saperne di più?
Carrello
Torna in alto